Rossi on 600 Degrees Celsius E-Cat: “Yes, it Works”

Pubblicato: maggio 24, 2012 in Altura e Cultura, Misteri
Tag:, , , , , , , , , , ,
May 20, 2012
E CatWorld

When I have Andrea Rossi previously regarding the heat he was able to achieve with the new and improved E-Cat configuration, he cautiously declined to name a temperature. Last week, Brian Josephson reported that the temperature was 600 degrees C, and yesterday, Rossi made a public statement about it:

“Today, Saturday May 19th,right now, 6.10 p.m. in Miami, I am working at 600 Celsius with the new E-Cat”

One reader responded, “If it were positive we dance with only one foot for the joy”, to which Rossi replied, “Dance on 2 feet, because you will have to dance a lot. Yes, it works.”

When I interviewed Rossi last week he was reluctant to make definitive statements about the success of this stability at high heat, saying that the data was not fully processed and he would not confirm the effect firmly. Now he seems more comfortable in making the affirmation. 600 degrees C takes the E-Cat to levels where it can produce the superheated steam used in conventional electrical generation — and into other realms were high temperatures are needed.

E-Cat, secondo Rossi grazie alla fusione fredda è stata raggiunta nei giorni scorsi una temperatura di 600 gradi Celsius. Lo avrebbe confermato lo stesso ingegnere.

E-Catworld.com, di recente, aveva provato a far chiarezza su questo punto ma allora Rossi era stato piuttosto evasivo. Ma appena qualche giorno dopo, ha deciso di fornire qualche piccola informazione sul suo E-Cat. Sul Journal, un utente gli aveva chiesto: “Si è parlato di un grosso miglioramento nella temperatura del vapore che ora l’E-Cat è in grado di produrre, quindi il vapore può essere utilizzato, con una buona efficienza per produrre energia elettrica per mezzo di una turbina classica o turbina Stirling? La prego di specificare quale sia questo nuovo valore di temperatura di funzionamento e la pressione del vapore ora disponibile“.

E Rossi non si è tirato indietro: “Stiamo lavorando con una buona stabilità a 600 gradi Celsius. Questo, se confermato dai prossimi test, apre in modo chiaro tutte le porte possibili. Oggi, sabato 19 maggio, in questo momento, le 18:10 a Miami, sto lavorando con il nuovo E-Cat a 600 gradi“. L’utente ha poi risposto: “Se fosse vero ballerei su un solo piede per la gioia”. E Rossi ha replicato: “balla su 2 piedi, perché avrai molto da ballare. Sì, funziona“.

E ha promesso che non appena saranno conclusi i test renderà noti i risultati sul Journal. La produzione di energia elettrica è dunque un altro degli ambiti obiettivi di Rossi. Va ricordato infatti che, stando a quanto riferito dal produttore, l’E-Cat era in grado finora di produrre solo energia termica.

Anche la Defkalion sembra più agguerrita che mai. Secondo quanto si legge su Pesn, un team della società greca sarebbe all’opera per aggiornare i dati di registrazione dei test fino ad agosto, quando ci sarà “una grande conferenza” per la presentazione del dispositivo.

Ma prima di allora, è certo, ne vedremo delle belle.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...