Trade War between the ECB and Democracy

Pubblicato: maggio 25, 2012 in Altura e Cultura, Video
Tag:, , , , , , , ,

From Naples to Frankfurt, started the protest against austerity policies of the countries of the European Union: between staff cuts and tax increases, the effects of the crisis falls mainly on lower-middle class.

GUERRE COMMERCIALI:
Conflitti di natura economica, ispirati dal protezionismo, combattuti fra due paesi attraverso restrizioni nel commercio tali da penalizzare le importazioni reciproche rispetto a quelle di paesi terzi. Nel XIX secolo furono utilizzati come strumento restrittivo soprattutto i dazi doganali, mentre in seguito la gamma di metodi si fece più ampia, includendo una serie di restrizioni non tariffarie (regolamenti sanitari ecc.). Di particolare importanza per lo sviluppo economico italiano fu la cosiddetta “guerra delle tariffe” con la Francia (principale partner commerciale degli stati italiani fino all’unità) dal 1888 al 1892. Essa scoppiò perché tutti e due i paesi alla scadenza del trattato commerciale del 1881 volevano aumentare la protezione sui prodotti nazionali (per l’Italia con la tariffa protezionistica del 1887) e contemporaneamente ottenere delle riduzioni sui dazi della controparte. Dopo alcuni mesi di sterili negoziati, ambedue i paesi imposero tariffe differenziali più elevate sulle importazioni dell’altro, provocando una brusca riduzione del commercio italo-francese e il corrispondente aumento dell’interscambio italiano con i paesi dell’Europa centrale.

Ma come vanno intese oggi le cosìddette guerre commerciali? Ci troviamo oggi all’alba di un nuovo e potente strumento che ritorce contro il cittadino diseguaglianze economico-sociali e disparità civile? Come può oggi la collettività difendersi e uscire fuori dal un meccanismo economico nato per servire mentre ora ci si prospetta tutti assoggettati a tale sistema, in una sorta di schiavitù della civiltà occidentale?
La BCE non può fare nulla che non voglia Berlino, almeno in Germania.
Siamo realmente in una situazione di guerra valutaria?

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...