Quando il Singolo comincerà a divenire Sovrano di se stesso?
Dio ci scampi dagli eroi..

GRILLO & CASALEGGIO: GIU’ LA MASCHERA!

di Gianni Lannes

Ho letto attentamente il programmino stile bignami del Movimento 5 Stelle e sarei curioso di sapere se è stato effettivamente discusso con cittadine e cittadini, come pomposamente annunciato dal ragioniere ligure che, ormai, non fa più ridere, ma incassa comunque soldi a palate.

Ho trovato un banale elenco di titoli, neppure di argomenti (seri), null’altro. Il perito informatico ed il giullare risparmiano sull’essenziale?

Ho rilevato ciò è che sotto gli occhi di tutti: non esiste un organismo di controllo indipendente all’interno di M5S e non si accettano critiche. Si imbarcano quelli che urlano di più ed offendono trivialmente chiunque osi sfiorare civilmente il padrone! Infine, la paranoia ed il fanatismo esasperato.

Cosa c’è di peggio del berlusconismo? E’ apodittico: il grillismo… Prima i toni razzistici, gli insulti continui e volgari ai giornalisti italiani, gli elogi della mafia, la recente apertura al neofascismo. Su questo ultimo aspetto grottesco, ma documentato, molto prima di Casa Pound, potrei scrivere un libro in un lampo. E Grillo sa bene di cosa parlo: ma stia tranquillo a breve metterò a conoscenza anche la gente comune.  La misura è colma!

Una specie di partito con un capo palesemente eterodiretto, senza un programma sociale ed economico, non dico culturale.

Nel cosiddetto “programmino” buono al massimo per insultare l’intelligenza degli italiani trattati come utili idioti ed analfabeti, da mister Casaleggio, non appare un cenno sulla guerra, sul traffico di armi, sulla mancanza di sovranità dell’Italia, sul signoraggio bancario e, magari per errore, sulla geoingegneria ambientale di natura segreta in atto attualmente in Italia ad opera della Nato.

E mi limito agli esempi più semplici.

Bene, a questo punto sfido Grillo & Casaleggio ad un confronto, anzi un contraddittorio pubblico, per smascherarli definitivamente agli occhi dell’opinione pubblica.

Non si prende in giro il popolo italiano, ma soprattutto i giovani! E’ chiaro il concetto?

VIDEO:

 Ecco a chi si ispirano Grillo & Casaleggio:

le regole del padrone:

http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Regolamento-Movimento-5-Stelle.pdf

http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=173604

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2011/12/grillo-le-parole-che-non-ti-ho-detto.html

commenti
  1. Fabio scrive:

    Ho letto attentamente il programmino stile bignami del Movimento 5 Stelle e sarei curioso di sapere se è stato effettivamente discusso con cittadine e cittadini, come pomposamente annunciato dal ragioniere ligure che, ormai, non fa più ridere, ma incassa comunque soldi a palate.

    NON E’ MOLTO CURIOSO COME DICE QUI DI DISCUSSIONI NE TROVA UNA VALANGA…
    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/

    Ho trovato un banale elenco di titoli, neppure di argomenti (seri), null’altro. Il perito informatico ed il giullare risparmiano sull’essenziale?
    QUINDI???

    Ho rilevato ciò è che sotto gli occhi di tutti: non esiste un organismo di controllo indipendente all’interno di M5S e non si accettano critiche. Si imbarcano quelli che urlano di più ed offendono trivialmente chiunque osi sfiorare civilmente il padrone! Infine, la paranoia ed il fanatismo esasperato.

    QUELL’ORGANISMO SI CHIAMA WEB. NEL FORUM PUOI CRITICARE QUANTO TI PARE E VIENI ASCOLTATO.

    Cosa c’è di peggio del berlusconismo? E’ apodittico: il grillismo… Prima i toni razzistici, gli insulti continui e volgari ai giornalisti italiani (HA RAGIONE, I GIORNALISTI ITALIANI MERITANO I COMPPLIMENTI PER IL LORO LAVORO SEMPRE CORRETTO E SENZA MACCHIA), gli elogi della mafia, la recente apertura al neofascismo (MA CHE CAZZO DICE??????!!!!). Su questo ultimo aspetto grottesco, ma documentato, molto prima di Casa Pound, potrei scrivere un libro in un lampo. E Grillo sa bene di cosa parlo: ma stia tranquillo a breve metterò a conoscenza anche la gente comune. La misura è colma!

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/search.html?cx=002916302953861402401%3Adciliddll-m&cof=FORID%3A9&ie=UTF-8&q=CASAPOUND&sa.x=0&sa.y=0
    (A PROPOSITO DI NON ESSERE APERTI ALLE CRITCHE)
    IL MOVIMENTO 5 STELLE NON E’ GRILLO!!!!! SONO GLI ITALIANI CHE SANNO NAVIGARE NEL WEB (PURTROPPO)

    Una specie di partito con un capo palesemente eterodiretto, senza un programma sociale ed economico, non dico culturale.

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/

    Nel cosiddetto “programmino” buono al massimo per insultare l’intelligenza degli italiani trattati come utili idioti ed analfabeti, da mister Casaleggio, non appare un cenno sulla guerra, sul traffico di armi, sulla mancanza di sovranità dell’Italia, sul signoraggio bancario e, magari per errore, sulla geoingegneria ambientale di natura segreta in atto attualmente in Italia ad opera della Nato.

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/
    COMUNQUE SONO TEMI DELICATI DA TRATTARE CHE RISCHIANO DI NON ESSERE CAPITI E SI RISCHIEREBBE DI TRASFORMARE
    IL MOVIMENTO IN QUELLO DEI COMPLOTTISTI…

    E mi limito agli esempi più semplici. (QUALI??)

    Bene, a questo punto sfido Grillo & Casaleggio ad un confronto, anzi un contraddittorio pubblico, per smascherarli definitivamente agli occhi dell’opinione pubblica. IN QUESTO HA RAGIONE MI PIACEREBBE VEDERE UN CONFRONTO ANCHE A ME (NON CON LUI PERO’)

    Non si prende in giro il popolo italiano, ma soprattutto i giovani! E’ chiaro il concetto?
    NON SI FA!! NO! NO! NO!
    DIMMI COSA FARAI TU, PER GLI ITALIANI… GIORNALISTA VENDUTO!

    SONO D’ACCORDO IN ALCUNI PUNTI MA MI SEMBRA CHE SIA QUALCUNO CON DEI CONTI IN SOSPESO CHE PARLI UN Pò A VANVERA E SOPRATTUTTO SE VUOLE SPUTTANARE GRILLO PERCHè NON L’HA GIA’ FATTO??? SOPRATTUTTO ADESSO CHE STANNO CERCANDO DI SPUTTANARLO IN OGNI MODO… DAI DATTI DA FARE. DIMOSTRAMI QUALCOSA…. PERCHè è COSì VAGO, VISTO CHE DAI TONI USATI DA A VEDERE CHE VORREBBE VEDERLO AL PATIBOLO… MAH… STAREMO A VEDERE…

    • Gabri scrive:

      grazie Fabio per il tuo contributo e la tua opinione, condivido in buona parte il tuo pensiero.

      Attualmente ci stiamo confrontando con un movimento che mette in luce più che altro uno spaccato sociale che delinea un profilo molto preoccupante della larga parte dei nostri connazionali. Italiani un popolo alla deriva?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...