TROVARE LAVORO DOPO I 40/50 ANNI: DOVE CERCARE

Pubblicato: novembre 25, 2013 in Altura e Cultura, Eccentricities, Oriente, Viaggi
Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

Nonostante il mercato del lavoro sia in continua evoluzione, nel nostro Paese riuscire ad entrarci è diventato davvero molto difficile, di contro è molto più facile uscirne. La situazione si aggrava ancora di più se a perdere il lavoro è un ultra quarantenne, infatti chi perde il lavoro alla soglia della mezza età si ritrova catapultato in un vero e proprio incubo: la ricerca di una nuova collocazione professionale. Diversa invece è la situazione all’estero, dove gli over 40 e gli over 50 che si trovano a vivere un momento di disagio occupazionale, vengono sostenuti gratuitamente da agenzie governative, attraverso l’istituzione di programmi di inserimento lavorativo studiati appositamente per loro. Questo perché all’estero i cinquantenni, grazie alla loro esperienza pluriennale, sono considerati una grande risorsa, una fonte di conoscenza da mettere a disposizione dei più giovani, al fine di aiutarli nel percorso lavorativo.

Come sempre, anche in questo caso, il web aiuta tutti coloro che sono alla ricerca di un lavoro. Sono tantissimi infatti i siti web a cui poter fare riferimento per trovare occasioni di lavoro nonostante non si sia più giovanissimi. Sul web, infatti, sono nati anche siti internazionali che si occupano dell’incontro tra datori di lavoro esteri e madrelingua italiani rimasti senza un’occupazione. Il dato che emerge da questi siti è che le maggiori opportunità di lavoro per i cinquantenni provengono dai Paesi extraeuropei, come Africa, Asia ed Emirati Arabi. Molto ricche di opportunità sembrano essere il Sud Africa e la città di Dubai.

Trovare lavoro dopo i 40-50 anni

Consultando i seguenti link è possibile visionare diversi annunci dedicati agli over 40 e 50:

www.multilingualvacancies.com: qui sono segnalati i posti di lavoro disponibili anche per madrelingua italiani. Le offerte pubblicate sul sito si rivolgono preferibilmente a profili senior che parlano l’italiano, disposti a trasferirsi all’estero presso la sede di lavoro indicata.

www.exec-appointments.com/?gclid=CJfagsyd2LACFQpd3wodTk7W2w: è un portale dedicato a profili senior che hanno ricoperto ruoli esecutivi e manageriali, al cui interno, al link International Job è possibile visionare diverse offerte di lavoro in Paesi come Asia, Africa ed Emirati Arabi.

http://overfiftiesfriends.co.uk/discussions.php: un forum interessante in cui, oltre ad avere la possibilità di poter contattare direttamente i possibili datori di lavoro, c’è anche la possibilità di visionare offerte di lavoro per gli over 50.

www.lavoro-over40.it/: è il portale di un’associazione italiana “Lavoro Over 40”, nata con lo scopo di analizzare la situazione professionale e fornire servizi per gli over 40 in cerca di un nuovo  lavoro.

E’ importante consultare anche i portali online di Regioni e Province, poiché molto spesso si trovano offerte rivolte agli ultracinquantenni in cerca di occupazione o a personale da ricollocare in seguito ad un licenziamento. Altri siti da consultare periodicamente sono: Cliclavoro, Unimpiego ed Eures, portali in cui molto spesso vengono pubblicate offerte di lavoro rivolte a persone sulla soglia della mezza età. Da considerare anche la possibilità di lavori stagionali o temporanei, consultabili presso le agenzie di lavoro che si occupano di collocare personale over 50 anche per brevissimi periodi. Interessanti proposte di lavoro si possono trovare anche su Talentfinder, un portale che offre alle aziende un servizio per la ricerca di personale qualificato e che potrebbe rivelarsi una valida finestra per una maggiore visibilità del proprio curriculum. Un’altra possibile soluzione è quella di sottoporre la propria candidatura online ad una delle numerose società specializzate nella ricerca e selezione del personale come Selework. Importante è anche saper sfruttare i social network come LinkedIn, che offre la possibilità di promuovere la propria professionalità attraverso una rete di contatti o creare un proprio sito personale o un blog in grado di aprire le porte a qualcosa di nuovo e di inimmaginabile. Un’altra strada percorribile è quella dell’imprenditoria che ovviamente richiede di base una buona disponibilità economica e uno spirito innovativo ed intraprendente.

E’ consigliabile cercare una nuova occupazione all’interno del settore che più rispecchia le proprie competenze e passioni. Ovviamente è opportuno anche dare molta importanza ad una continua formazione professionale per ampliare il panorama lavorativo su cui potersi affacciare, nonché ad una maggiore alfabetizzazione informatica, al fine di essere competitivi sul mercato del lavoro.

A cura di Nicole Cascione

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...