L’identikit delle famiglie italiane: due milioni di nuclei a rischio <>

Pubblicato: dicembre 10, 2014 in Altura e Cultura

Il Contagio

Sempre più frantumate, invecchiate e meno attive sul mercato del lavoro, le famiglie italiane escono con le ?ossa rotte? dagli anni della crisi. La fotografia scattata da Italia Lavoro, rimescolando i microdati Istat, riflette una vera e propria tendenza alla frammentazione: la coppia con figli, pur restando in vetta, dal 2004 in poi ha visto diminuire il proprio peso, passando da un?incidenza del 42,5% sul totale dei nuclei al 36,7 per cento.

Dal 2004 invece risultano essere in forte crescita le persone sole, che sono passate da poco meno di 5,7 milioni a oltre otto (+42,2%), e i genitori single con figli a carico, che hanno superato i 2,1 milioni. In aggiunta nel 2013 il 16% dei nuclei ha avuto almeno un componente colpito dalla perdita del posto di lavoro e sono quasi due milioni le famiglie a forte rischio di esclusione sociale.

famiglie

fonte: http://www.infodata.ilsole24ore.com/

View original post

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...